SULLA PROVINCIALE 12

Auto si ribalta e finisce nella scarpata tra Floridia e Cassibile: morti 3 giovani, grave una ragazza

incidente cassibile floridia, Siracusa, Cronaca
L'ospedale Cannizzaro di Catania

CASSIBILE. E' di tre morti e un ferito grave il bilancio di un incidente stradale avvenuto oggi sulla provinciale 12 tra Cassibile e Floridia, nel Siracusano. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri l’autovettura con a bordo quattro persone per cause ancora da accertare si è ribaltata finendo dentro una scarpata.

Una ragazza è stata sbalzata via dall’auto, e immediatamente soccorsa si trova adesso ricoverata all’ospedale Cannizzaro di Catania. I corpi degli altri tre sono rimasti incastrati nell’auto ed i vigili del fuoco stanno cercando di estrarli dal mezzo. Sul posto anche il medico legale per una prima ispezione dei cadaveri.

Giuseppe Marino, 24 anni, la compagna Chiara Carrubba 20, e Giovanni Violano, 33 anni sono le tre persone decedute nell’incidente stradale avvenuto oggi pomeriggio nel Siracusano. La quarta persona che si trovava all’interno dell’auto, sorella 18enne di Giuseppe Marino, è stata sbalzata in strada ed è stata trasportata con l’elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania, dove si trova ricoverata in gravi condizioni in prognosi riservata con politraumi interni. Tutte le vittime erano di Floridia.

I quattro, due coppie, viaggiavano a bordo di Ford Focus. Per cause da accertare Marino, che si trovava alla guida, ha perso il controllo della macchina che si è capovolta ed è finita in una scarpata, facendo un volo di sei metri. Immediato l’arrivo delle ambulanze del 118 e dei vigili del fuoco che hanno estratto i cadaveri dall’auto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X