GDS IN EDICOLA

Voto di scambio, Gennuso respinge le accuse: "Ho sempre combattuto la mafia"

SIRACUSA. Arrestato con l'accusa di voto di scambio con la mafia, Giuseppe Gennuso si difende: "Non ho mai dato denaro per comprare voti, le accuse che mi vengono mosse sono infondate e la mafia l’ho sempre combattuta". Il parlamentale regionale di Rosolini, come riporta il Giornale di Sicilia, in oltre un'ora e un quarto di interrogatorio ha respinto la ricostruzione degli inquirenti secondo cui avrebbe acquistato pacchetti di voti messi a disposizione della cosca di Avola.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X