TRIBUNALE

Spaccio di droga a Priolo, tre condanne e un rinvio a giudizio

di

PRIOLO. Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Siracusa Andrea Migneco ha emesso le condanne per spaccio di droga nei confronti di tre indagati finiti nell’operazione contro un traffico di stupefacenti concentrato a Priolo.

Al termine del processo, che si è celebrato con il rito abbreviato, Lidia Zocco, 48 anni, ha rimediato una pena pari ad un anno di reclusione ed una multa di mille e 200 euro, Giuseppe Aimone, 46 anni e Gino Guzzardi, 51 anni, hanno ricevuto una condanna di 4 mesi ciascuno, oltre al pagamento delle sanzioni: il primo dovrà sborsare 400 euro, il secondo 800. È stato, invece, rinviato a giudizio Maurizio De Simone, 45 anni, che ha scelto il rito ordinario.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X