CARABINIERI

Non accetta la separazione e minaccia l’ex moglie, arrestato ad Avola

di

AVOLA. Non avrebbe mai accettato la separazione dalla moglie ed avrebbe fatto di tutto pur di tornare insieme. Ma di fronte alle resistenze della donna, Andrea Pace, 24 anni, residente ad Avola, ha perso la testa e così avrebbe deciso di fare un salto nella sua abitazione per farsi sentire.

È stato arrestato dai carabinieri della stazione di Avola con l’accusa di atti persecutori il giovane, che, come disposto dai magistrati della Procura di Siracusa, ha ottenuto i domiciliari e nelle prossime ore potrà difendersi dalla ricostruzione delle forze dell’ordine. Lo farà al palazzo di giustizia, nella stanza del giudice per le indagini preliminari del tribunale, che lo interrogherà nel corso dell’udienza di convalida.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X