TRIBUNALE

Delitto di Canicattini, perizia psichiatrica per il compagno di Laura

di
Omicidio canicattini bagni, Siracusa, Cronaca
Laura Petrolito, la ventenne assassinata a Canicattini Bagni

SIRACUSA. Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Siracusa, Andrea Migneco, ha autorizzato la perizia psichiatrica in carcere nei confronti di Paolo Cugno, l’operaio di 27 anni di Canicattini, accusato dell’omicidio della compagna, Laura Petrolito, uccisa e gettata in un pozzo il mese scorso.

Una decisione che segna un punto a favore della difesa dell’indagato, rappresentato dall’avvocato Giambattista Rizza, dopo il rigetto della sua richiesta da parte della Procura.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X