VIA ELORINA

Migrante travolto da un auto pirata a Siracusa, in ospedale

SIRACUSA. Un diciottenne di nazionalità somala, ospite di un centro di accoglienza, è stato investito mentre rientrava nella struttura. L’episodio, sul quale indagano i carabinieri, risale a martedì sera, intorno alle 22.

Secondo quanto raccontato dal migrante, un auto che procedeva a fari spenti lo avrebbe investito in via Elorina, zona sud di Siracusa. Il giovane, che ha rimediato qualche escoriazione e contusione, è stato subito dimesso dal pronto soccorso dell’ospedale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X