POLIZIA

Controlli nel Siracusano: due extracomunitari arrestati per spaccio, altri nove espulsi

SIRACUSA. Due cittadini extracomunitari sono stati arrestati e altri nove espulsi dal territorio nazionale al termine di controlli straordinari interforze condotti a Siracusa ed in provincia. Nell’operazione sono stati impegnati oltre 70 agenti, che hanno identificato complessivamente circa 200 persone. In particolare, a Noto, sono stati arrestati per detenzione e spaccio di droga, invasione di edifici, introduzione di monete falsificate in concorso Cristian Mazi, di 28 anni, e Charles Amaechi, di 28 anni, entrambi nigeriani.

Inoltre, nell’intera provincia sono stati individuati dal personale della Polizia di Stato ed espulsi dal territorio nazionale con provvedimento prefettizio, 9 stranieri di cui quattro di origine tunisina, un senegalese, uno dello srilanka , due nigeriani e un marocchino, tutti irregolari. In particolare, il cittadino senegalese è stato anche denunciato per il reato di ricettazione e violazione in materia di falsificazione o riproduzione di materiale tutelato dalla normativa sul diritto di autore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X