A MARINA

Lido distrutto da un incendio a Priolo

di

PRIOLO. E’ andato completamente distrutto il lido B64, a Marina di Priolo. Questa notte un incendio, probabilmente doloso, lo ha ridotto in cenere. Il proprietario, Luca Tricomi, in occasione della Pasquetta aveva organizzato un evento, che sembra che avesse già raccolto molte adesioni.

Per esprimere solidarietà i cittadini di Priolo stanno facendo girare su Facebook l’idea di trascorrere la giornata comunque in zona: “ Stanotte non ha preso a fuoco solo un lido, ma quella che la scorsa estate per molti è stata una seconda casa - si legge nel post -Siamo sconvolti, arrabbiati, ma con il doppio dell’energia di prima. Lunedì non gliela daremo vinta, vi aspettiamo a mare”.

Solidarietà è stata espressa dall'ex consigliere comunale e candidato a sindaco Alessandro Biamente: "Piena vicinanza all'amico Luca Tricomi. Conosco Luca, conosco i sacrifici che ha fatto per realizzare tutto questo. Se dovesse essere di natura dolosa, sarebbe un grave e vile atto che colpisce i cuori di tutti noi priolesi. Nessuno può permettersi di distruggere i sacrifici i sogni e le speranze di un giovane! L'entusiasmo e la grande professionalità che ti contraddistingue, deve continuare a vivere. Non lasciamolo solo!”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X