CARABINIERI

Deve scontare una pena di 7 anni, pescatore arrestato a Siracusa

SIRACUSA. Deve ancora scontare sette anni e dieci mesi di reclusione, perché responsabile di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Siracusa, eseguendo un provvedimento della Procura Generale presso la Corte d’appello di Catania, hanno arrestato Carmelo Cassia, siracusano, 69 anni, pescatore. Cassia, trasferito nel carcere di contrada Cavadonna, avrebbe commesso i reati tra Siracusa e varie zone della Calabria, dal 2004 a metà del 2009.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X