POLIZIA

Controlli nei ristoranti di Ortigia, sequestrati 63 chili di alimenti

SIRACUSA. Gli agenti del commissariato di Ortigia, in collaborazione con personale dell’Asp, hanno effettuato una serie di controlli in ristoranti nel centro storico: in uno sono state riscontrate precarie condizioni igienico-sanitarie. Sono stati sequestrati 63 chili di prodotti alimentari.

Il titolare di un altro ristorante, sempre in Ortigia, è stato denunciato per tentata frode per la mancata indicazione sui menu consegnati ai clienti della presenza di prodotti congelati.

Di qualche giorno fa la notizia di un topo morto ritrovato dai carabinieri nelle cucine di un ristorante a Favara. In quella occasione, i militari dell'Arma rilevarono anche numerose violazioni altre alle normative igieniche: a parte il topo morto in cucina, prodotti ittici e caseari mal conservati, alimenti carenti della necessaria tracciabilità. Per questo il locale ha dovuto chiudere i battenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X