VERSO LE AMMINISTRATIVE

Elezioni a Siracusa, gli esponenti del Pd aprono ai movimenti civici

di

SIRACUSA. Niente nomi, almeno per il momento, ma neanche nessuna chiusura a un’asse con liste civiche che potrebbe anche portare ad accordi trasversali. Il Partito democratico batte finalmente un colpo nel cammino verso le elezioni amministrative , fissate per il 10 giugno, che porteranno all’elezione del sindaco.

Se movimenti civici, il Centrodestra ma anche il «Movimento 5 stelle» si sono già mossi e tanti sono i nomi sul tavolo, dal Pd non è ancora arrivata un’indicazione chiara. L’unica indicazione che sembra mettere d’accordo quasi tutti, esclusa l’«Area Dem» che fa riferimento a Sofia Amoddio, è il «no» a un Garozzo bis. Sotto questo punto di vista va detto che il primo cittadino ha già da tempo annunciato la propria ricandidatura anche senza il sostegno del Pd.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X