LEGALITA'

Prefettura di Siracusa, nuove regole antimafia per gli enti locali

di

SIRACUSA. La Prefettura illustra la riforma del codice antimafia in tema di appalti per arginare il livello l’infiltrazione mafiosa nelle pubbliche amministrazioni del Siracusano esteso «alla libera iniziativa economica, a garanzia dei principi di concorrenza e trasparenza».

Tra le nuove regole c’è «l’obbligo di acquisizione della documentazione antimafia - spiega Giuseppe Castaldo - per i consorzi delle società di capitali, delle società cooperative e delle società cooperative di consorzi, con la previsione di una partecipazione, anche indiretta, pari almeno al 5%».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X