AMBIENTE

Marina di Melilli, dal ministero dell'Ambiente arriva il via libera per la bonifica

di

MELILLI. Via libera dal ministero dell’Ambiente all’iter per la bonifica dell’area di Marina di Melilli dove operava la Siteco, l’azienda metalmeccanica, specializzata nella produzione di torri e pale eoliche che ha cessato le attività nel 2009. Il ministero dell’Ambiente ha emanato un decreto nel quale viene stabilita la procedura per la bonifica, al termine della conferenza dei servizi che si è tenuta nella sede mnisteriale.

L’area che ricade nell’agglomerato B3 della zona industriale, di proprietà del consorzio Asi, potrà adesso essere sottoposta a caratterizzazione mediante carotaggi per la valutazione delle sostanze inquinanti che si trovano nel terreno e diventare così nuovamente appetibile per nuovi investimenti con l’insediamento di altre aziende. Un provvedimento nel cuore del Sito di interesse nazionale Priolo, che è stato atteso da tempo anche dai centottanta ex operai della “Siteco”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X