BULLISMO

Solarino, sedicenne minaccia i compagni: finisce in comunità

bullismo a Solarino, Siracusa, Cronaca
Fonte Pixabay

SOLARINO. Aveva reso impossibile la vita di alcuni suoi coetanei, vittime dei suoi soprusi. In poco meno di un anno, dal 2016 al 2017, si sarebbero verificati a Solarino diversi casi di bullismo, conditi da minacce di morte ed aggressioni, come accertato dai carabinieri che, su disposizione della Procura dei minori di Catania, hanno eseguito una misura cautelare nei confronti di un sedicenne che è stato trasferito in una comunità a Roccavaldina, in provincia di Messina. Il giovane, che è originario della Romania, ha anche subito un processo, rimediando una condanna pari ad un anno di reclusione. Uno degli episodi più inquietanti si sarebbe verificato nel maggio del 2016, periodo in cui il ragazzino rumeno aveva preso di mira un conoscente, che non avrebbe mai lasciato in pace, anzi, in alcune occasioni, lo avrebbe sbeffeggiato oltre che aggredito.

Solo che la vittima, stanca di subire quei comportamenti violenti e molesti, avrebbe pensato di farsi giustizia da solo e dalla ricostruzione fornita dal comando provinciale dei carabinieri di Siracusa sarebbe entrata in possesso di un coltello infliggendo alcuni fendenti al rumeno. Che è rimasto ferito, anche se non in modo grave. I militari della stazione di Solarino, al comando del maresciallo Corrado Sapia, scavando nelle vite dei due minori, sarebbero venuti a conoscenza delle angherie commesse dal rumeno. Interrogato dalle forze dell’ordine, in merito al suo accoltellamento, avrebbe confessato di volersi vendicare, uccidendo il rivale al compimento del suo diciottesimo anno di età. Parole che non sono state prese alla leggera dai carabinieri che, da quel momento, non hanno perso di vista il sedicenne della Romania e seguendo i suoi movimenti sarebbero saltati fuori altri episodi violenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X