AMBIENTE

Rifiuti a Noto, il sindaco Bonfanti: "La differenziata al 65 per cento"

di

NOTO. Un mare di novità nel servizio di raccolta dei rifiuti a Noto e nel territorio. Stop al conferimento comune: dalla seconda settimana di marzo ciascun nucleo familiare riceverà un kit di sette mastelli personalizzati che consentiranno un puntuale porta a porta. I contenitori, dotati di transponder, permetteranno l’identificazione sia del singolo utente che del conferimento.

Sarà cura degli operatori, durante il ritiro, registrare con l'ausilio di appositi apparecchi ogni singolo mastello, fornendo al Comune un rapporto sull’attività di conferimento di nuclei familiari e singoli cittadini. Le novità sono state presentate ieri mattina, a palazzo Ducezio, dal sindaco Corrado Bonfanti e dalla «Roma Costruzioni», la ditta che, quale socio della «Cooperativa Ciclat Trasporti Ambiente», gestisce il servizio di raccolta differenziata a Noto.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X