TRIBUNALE

"Stalking ed evasione", chiesti due anni e 8 mesi per 41enne di Solarino

di

SOLARINO. La Procura di Siracusa ha chiesto la condanna a due anni ed 8 mesi di reclusione per stalking ed evasione nei confronti di Santo Amenta, 41 anni, solarinese. Secondo quanto ricostruito dall’accusa, l’uomo, con precedenti penali, non si sarebbe rassegnato all’idea di rinunciare alla relazione sentimentale con la sua ex compagna ed avrebbe esercitato pressioni di ogni tipo.

La difesa, rappresentata dall’avvocato Sebastiano Troia, ha, invece, chiesto al gup del tribunale, l’assoluzione. Il solarinese era stato arrestato nel giugno scorso per non aver rispettato il divieto di avvicinamento e su disposizione del tribunale di Siracusa era stato condotto in carcere, nel penitenziario di contrada Cavadonna, con l’accusa di atti persecutori.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X