LA RICHIESTA

Il senatore Giarrusso al prefetto: "Eletti con voti dei mafiosi, sciogliete il Comune di Pachino"

SIRACUSA. Il senatore del M5S, Mario Michele Giarrusso, componente della commissione bicamerale Antimafia, ha chiesto lo scioglimento del comune di Pachino, nel Siracusano.

«Avevamo già chiesto - dice - l’accesso prefettizio al Comune di Pachino, dopo queste gravi ed inquietanti minacce al giornalista Paolo Borrometi da parte dei due consiglieri Salvatore Spataro e Massimo Agricola, eletti nelle file del centrodestra, ma che ultimamente sostengono l’amministrazione del Pd, torniamo a chiedere al Prefetto di Siracusa di prendere una posizione chiara e forte: subito l’accesso nell’ente del siracusano per verificare le infiltrazioni mafiose». Giarrusso si chiede «quanti atti amministrativi hanno influenzato i due consiglieri comunali» e cosa «aspettano le autorità competenti ad agire?».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X