CARABINIERI

Avola, dimentica il figlio di 9 anni al centro commerciale

di

AVOLA. Dopo essere entrato in un centro commerciale, ad Avola, insieme al figlio si sarebbe dimenticato del bambino di 9 anni. A soccorrere il minore, nella serata di venerdì, è stata una dipendente di un negozio che ha chiesto l’intervento dei carabinieri della stazione di Avola. I militari, arrivati nel locale una manciata di minuti dopo la segnalazione alla sala operativa, si sono messi in contatto con la madre del bambino, che si è precipitata per prendere il figlio.

Gli investigatori, agli ordini del capitano Paolo Perrone, comandante della Compagna di Noto, hanno aperto un’indagine per accertare se vi sono delle responsabilità da parte del padre del bambino.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X