INTIMIDAZIONE

Rosolini, incendiata l’auto di un ex assessore

di

ROSOLINI. Dopo l'avvertimento è arrivata la punizione. Avrà continuato a dare «fastidio» l'ex assessore ai Lavori pubblici del Comune di Rosolini, Carmelo Di Stefano, quello stesso fastidio che nel 2016 portò qualcuno a lasciare una testa di pecora mozzata e un bossolo di fucile sopra la sua Bmw.

Adesso, quella Bmw, è stata data alle fiamme, irrimediabilmente danneggiata dall'incendio doloso avvenuto la notte scorsa in via Marconi. Verso l'1,30 lo scoppio che ha dato l'allarme. Le fiamme stavano avvolgendo l'auto dell'ex assessore comunale, parcheggiata proprio a fianco della sua abitazione.

Già alcuni vicini avevano provveduto ad allertare i vigili del fuoco di Noto e per fortuna la nottata di pioggia ha evitato danni ben più gravi alle abitazioni circostanti. Sono stati i vicini a tentare di domare le fiamme ma la zona è stata messa in sicurezza dai vigili del fuoco dopo aver spento il rogo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X