CARABINIERI

Deve scontare 9 anni per frode informatica, ordine di carcerazione a Siracusa

SIRACUSA. I carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Catania, nei confronti di Michele Midolo, 57 anni, siracusano. Midolo deve espiare la pena di 9 anni di reclusione, e pagare 2400 euro di multa, perché riconosciuto colpevole, in concorso, di frode informatica ed estorsione, a Siracusa dal 1997 al 2007. Midolo è stato trasferito nel carcere di contrada Cavadonna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X