LA STORIA

Vende il negozio per dedicarsi ai cani randagi di Augusta

di

AUGUSTA. Fino a qualche tempo fa gestiva un negozio di bomboniere alla Borgata, poi ha deciso di vendere tutto e ha acquistato un grande terreno di 7000 metri quadrati per realizzare, fuori del centro urbano, l’ «Oasi dei bimbi pelosi» per cani randagi. Nel frattempo di trovatelli ne ha adottato ben 24, tolti dalla strada e oggi tutti microcippati, sterilizzati a sue spese e vivono sereni nel suo terreno.

Protagonista di questa storia di amore cinofilo è Cristina Valenti e la sua grande passione per gli amici a 4 zampe, a partire dal suo cocker, Charlie che è vissuto tanto, ben 18 anni e il «veterinario che mi diceva che è vissuto così a lungo perchè non voleva staccarsi da me - racconta -. Ho venduto il mio negozio perchè volevo stare con i cani e voglio dedicare a loro tutta la mia vita. Ho speso tutti i miei risparmi e fatto anche un mutuo per realizzare il mio sogno».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X