CARABINIERI

Ai domiciliari per tentato omicidio, arrestato per evasione a Cassibile

di

CASSIBILE. Era ai domiciliari perché coinvolto nell’indagine dei carabinieri su un tentato omicidio avvenuto nel novembre scorso a Cassibile.

Francesco Campanella, 30 anni, disoccupato, con precedenti penali, non avrebbe dato peso a quella misura e secondo le informazioni in possesso ai carabinieri, che lo hanno arrestato con l’accusa di evasione, da qualche giorno si era allontanato dalla sua abitazione, in via Damarete, ad Ortigia.

I militari della stazione del centro storico, dopo aver saputo della sua assenza, hanno avviato le ricerche che si sono concluse nelle scorse ore. Il disoccupato è stato intercettato in prossimità del suo appartamento dove, nel frattempo, avrebbe fatto ritorno.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X