POLIZIA

Differenziata a Melilli: sequestrati 13 mila euro, in quattro sotto inchiesta

di

MELILLI. Gli agenti del commissariato di polizia di Priolo hanno eseguito un sequestro di 13 mila euro nei confronti della Ecomac Smaltimenti srl, la società vincitrice dell’appalto per lo smaltimento e la differenziazione dei rifiuti nel comune di Melilli.

La Procura di Siracusa, che ha aperto un’inchiesta, ipotizza i reati di turbata libertà degli incanti, frode in pubbliche forniture e truffa in danno di ente pubblico in concorso.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X