PROCURA DI SIRACUSA

Anziano di Augusta muore dopo la Tac, tre indagati

di

SIRACUSA. È morto poco dopo una Tac compiuta in una struttura privata a Siracusa. La vittima è Biagio Perrotta, 91 anni, residente ad Augusta, e sulle cause del decesso la Procura di Siracusa ha deciso di aprire un’inchiesta per omicidio colposo. Nel registro degli indagati sono state iscritte tre persone, le stesse che si sono occupate dell’anziano prima di perdere la vita.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X