ISTITUTI COMPRENSIVI

Ladri alla «Costanzo» di Siracusa, rubati 27 computer

di

SIRACUSA. Ancora un furto nei locali di una scuola della città. Questa volta è toccato all’istituto comprensivo «Costanzo», in viale Santa Panagia, a due passi dal palazzo di giustizia, a dover fare i conti con i ladri. Che si sono portati a casa un bel bottino, 27 computer, conservati in un armadio blindato, scardinato grazie ad alcuni arnesi da scasso.

Tanti i danni inflitti all’attività didattica, che rischia di essere fortemente rallentata nell’ultima parte dell’anno scolastico, la più importante. Ad accorgersi per primi del passaggio dei ladri, ieri mattina, sono stati i dipendenti dell’istituto, nei minuti precedenti al suono della campanella della prima ora: sono stati loro a chiedere l’intervento della polizia. Gli agenti delle Volanti hanno sentito le prime testimonianze mentre gli esperti della Scientifica hanno passato al setaccio le aule ed i corridoi dell’edificio nel tentativo di rinvenire qualche traccia lasciata inconsapevolmente dagli autori del furto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X