SERIE C

Per il Siracusa un ko che brucia: sconfitta contro il Rende

di
Serie C Siracusa, Siracusa, Sport
Paolo Bianco

SIRACUSA. Il Siracusa inizia come aveva chiuso il 2017 con una sconfitta. Al Rende è bastato il gol realizzato nel primo tempo da Porcaro. I calabresi sorpassano gli azzurri in classifica e conquistato il quarto posto. E, soprattutto, il Siracusa continua a fare pochi punti al «De Simone».

La partita stenta a decollare con il gioco che viene spezzettato in più di una occasione. Il primo tiro della gara arriva al minuto 14 con Franco che ci prova dalla distanza ma Tomei è pronto e blocca. Un minuto più tardi azione personale di Scardina che conclude a botta sicura ma un difensore riesce a respingere. Al 18’ ancora azzurri pericolosi: tiro di Toscano deviato in angolo dal un giocatore calabrese. Il Rende al 26’ va vicino al gol con l’ex Ricciardo che conclude ma Tomei si distende e devia in angolo. Al 32’ il tiro cross Blaze dalla sinistra si stampa sul palo con il portiere azzurro battuto. I calabresi al 38’ si portano in vantaggio: punizione di Laaribi per il colpo di testa vincente del difensore Porcaro che gela il «De Simone».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X