SANITA'

Incarichi all'Asp di Siracusa, presentato esposto in procura

SIRACUSA. «Le deliberazioni dell’Asp di Siracusa che hanno determinato il conferimento di incarichi dirigenziali destano non pochi dubbi, in riferimento alle anomalie negli stessi affidamenti e all’esorbitante numero di assunzioni di alta specializzazione e ai tempi troppo ravvicinati tra l’emendazione degli avvisi e le scadenze».

Così l'avvocato Aldo Ganci, commissario provinciale del Movimento nazionale per la sovranità, nella denuncia presentata oggi alla Procura di Siracusa. Ganci ha chiesto il sequestro della documentazione, delibere, avvisi, regolamenti e atti, e in due pagine ha segnalato diverse circostanze dettagliate. Infine ha annunciato di costituirsi parte civile in un eventuale procedimento penale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X