ISTITUTI SUPERIORI

Siracusa, Lagalla al Quintiliano dopo il crollo: "Più fondi per le scuole"

di

SIRACUSA. «Le risorse economiche per mettere in sicurezza le scuole sono disponibili, adesso bisogna acquisire i progetti per un complessivo adeguamento delle strutture anche in vista dei finanziamenti ministeriali che, per l’edilizia scolastica, dovrebbero portare il Sicilia quasi 190 milioni di euro». Sono le parole dell’assessore regionale all’Istruzione , Roberto Lagalla, giunto ieri mattina in città per un sopralluogo al liceo polivalente «Quintiliano» dove, la scorsa settimana, il crollo del soffitto ha ferito due studentesse. «

Ho voluto personalmente verificare lo stato dei lavori - ha detto Lagalla - e , allo stesso tempo, ribadire che bisogna ristabilire una situazione di sicurezza anche “preventiva”. Ci stiamo attrezzando per consentire che agli studenti e agli operatori della scuola venga garantita la massima tranquillità durante le attività didattiche».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X