IL CASO

Crollo dell'intonaco nella scuola di Siracusa, avviata la verifica dei locali

crollo scuola siracusa, Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. Dopo il crollo di una porzione d’intonaco in un’aula al primo piano del liceo polivalente Quintiliano a Siracusa che ha provocato il ferimento di due studentesse l’assessore all’Istruzione e alla Formazione professionale, Roberto Lagalla, d’intesa con il presidente della Regione Nello Musumeci, ha disposto immediata verifica della stabilità dell’edificio, attraverso l’ufficio del genio civile di Siracusa.

«Siamo stati facili profeti nell’individuare nella fragilità dell’edilizia scolastica siciliana - spiega Lagalla - e nella carenza di adeguate opere di manutenzione ordinaria e straordinaria, uno dei punti di più viva criticità del sistema scolastico regionale».

Una porzione d'intonaco è caduta in un'aula al primo piano e le due studentesse sono state colpite una alla spalla e l'altra alla testa. Le due giovani sono state portate con l'ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale Umberto I, e sono state dimesse poco dopo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X