SIRACUSA

Il solarium a Calarossa, riesplode lo scontro con gli ambientalisti

di

SIRACUSA. No al solarium sulla spiaggia di Calarossa nel centro storico di Ortigia. Dopo qualche mese di silenzio torna a farsi sentire la voce delle associazioni ambientaliste e dei comitati di cittadini che si oppongono al progetto per l’apertura della struttura in parte della piccola caletta frequentata ogni anno da migliaia di siracusani e turisti.

Dopo mesi di silenzio, durante i quali il progetto sembrava finito nel dimenticatoio, sono gli esponenti del comitato di associazioni «Sos Siracusa» ad accendere nuovamente i riflettori sull’intera vicenda.

L’ultimo passaggio è legato al via libera dalla Regione alla concessione demaniale richiesta dal Comune per l’utilizzo di 455 metri quadrati per la realizzazione di un solarium con l’installazione di una pedana di poco più di 90 metri quadrati dove sono previsti un bar, gli spogliatoi, le docce e anche i servizi igienici mentre ombrelloni e lettini saranno posizionati su una piattaforma di 350 metri quadrati da installare praticamente in acqua, in una zona laterale nell’area dove sono presenti i frangiflutti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X