TRIBUNALE

"Truffa", rinviato a giudizio l'ex sindaco di Pachino

PACHINO. L’ex sindaco di Pachino, Paolo Bonaiuto, è stato rinviato a giudizio dal gup del Tribunale di Siracusa per truffa. Secondo la Procura avrebbe percepito tra il 2011 ed il 2013, l’importo di 24 mila 276 euro a titolo di indennità chilometrica.

Rinviati a giudizio anche i due dirigenti del Comune, che secondo l’accusa, non avrebbero effettuato i necessari controlli. L’indagine della Guardia di finanza risale al 2015: in seguito ad alcuni accertamenti era emersa la truffa ai danni del Comune.

Bonaiuto ha sempre assicurato di avere agito nel rispetto del suo ruolo istituzionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X