CARABINIERI

"Favoreggiamento dell'immigrazione clandestina", un arresto a Priolo

SIRACUSA. Deve scontare 4 anni e 8 mesi di reclusione per associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I carabinieri di Priolo hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di Abuabida Mahemedsias, 46 anni, bracciante agricolo sudanese, residente a Priolo.

Era stato arrestato nell’aprile del 2010 nell’operazione interforze denominata «Migrantes» coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi: gli inquirenti avevano ricostruito lo sfruttamento degli immigrati nella raccolta nei campi della Piana di Gioia Tauro. Mahemedsias è stato trasferito nel carcere di Augusta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X