SERIE C

Bianco non si fida dell’Andria: «Siracusa, chiudi bene l’anno»

di
siracusa serie c, Siracusa, Sport
Paolo Bianco

SIRACUSA. «Vogliamo chiudere bene questo anno per poi concentrarci sulla seconda parte della stagione». Il tecnico del Siracusa Paolo Bianco non si fida della Fidelis Andria e mette in guardia i suoi giocatori sulle insidie che potrebbero trovare questo pomeriggio sul campo dei pugliesi, penultimi in graduatoria. «Dopo l’arrivo in panchina di un tecnico esperto come Papagni – ha aggiunto l’allenatore azzurro– è arrivata anche la prima vittoria casalinga, peraltro contro il Rende che rappresenta una delle più importanti realtà del girone».

Gli azzurri vorranno consolidare la quarta posizione in classifica dietro le corazzate Lecce, Catania e Trapani. Sarà l’ultima partita del 2017 che si può definire comunque positivo. Il passaggio dal condottiero Andrea Sottil all’esordiente Paolo Bianco non è stato traumatico ed il Siracusa a suon di prestazioni importanti si è ritagliato uno spazio nel difficile girone di serie C.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X