INIZIATIVA

La cena della solidarietà ad Augusta In Chiesa Madre una tavola per 250

di

AUGUSTA.  Un’atmosfera quasi magica, di fratellanza cristiana, quella che si è creata mercoledì sera nella navata centrale della Chiesa Madre, in occasione della cena della solidarietà per le persone in difficoltà. Con 250 i posti a tavola e circa un centinaio di volontari che hanno distribuito i pasti donati da associazioni, club service e privati. La serata è stata allietata con esibizioni musicali iniziate con il tradizionale «Tu scendi dalle stelle», suonato alla zampogna dal giovane Emanuele Di Grande e i brani cantati dal baritono Marco Zarbano e dal tenore Franco Frisenna, accompagnati dal maestro Salvo Passanisi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X