POLIZIA

Avola, mattone contro la vetrina per rubare la cassa in una farmacia

di

AVOLA. Ha frantumato la vetrina di una farmacia, in via San Francesco d’Assisi, ad Avola, e poco dopo essere entrato nel locale ha rubato il registratore di cassa contenente oltre 1600 euro. Un colpo che è stato messo a segno nel primo pomeriggio e denunciato dai titolari dell’attività, marito e moglie, al commissariato di polizia di Avola.

Da quanto riferito dalla Questura, il ladro, stando al racconto di qualche testimone, avrebbe agito con il volto semi coperto da uno scalda collo. Avrebbe afferrato un mattone per rompere il vetro ed a quel punto è stato lesto a prendere il bottino. Scattato l’allarme, sono arrivati nel locale gli agenti di polizia che hanno sentito il racconto delle vittime per ricostruire la dinamica del furto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X