POLIZIA

Violenta lite con l'ex moglie, un fermo a Noto

di

NOTO. Gli agenti del commissariato di polizia di Noto hanno arrestato Lino Lavacca, 25 anni, originario di Foggia, al termine di una lite con l’ex moglie e l’ex cognato. Il giovane, che deve rispondere dell’accusa di reato di resistenza a pubblico ufficiale, è stato condotto in carcere, nel penitenziario di contrada Cavadonna.

L’indagato, residente a Ragusa, si sarebbe presentato nell’abitazione dell’ex moglie, a Noto, nonostante avesse, secondo le informazioni della polizia, il divieto di dimora. Avrebbe voluto discutere con la donna di vicende legate alla gestione del loro figlio ma sarebbe bastato poco per accendere la discussione ed a farne le spese sarebbe stato il fratello della ex consorte che avrebbe subito le intemperanze e le percosse del venticinquenne

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X