CARABINIERI

Spaccio di droga tra Siracusa e Avola, due arresti

di

NOTO. Un arresto a Siracusa, ma anche uno ad Avola e cinque persone segnalate: è il bilancio di una serie di controlli antidroga effettuati dai carabinieri in provincia nella giornata di sabato e potenziati proprio nelle zone del territorio maggiormente frequentate dai giovani nel fine settimana.

A Siracusa, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile, impegnati in un servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno arrestato in flagranza, Tommaso Liotta, 23 anni, disoccupato siracusano, già noto alle forze dell’ordine, per spaccio di stupefacenti.

In particolare i militari lo hanno sorpreso, nella zona di piazza San Metodio, mentre cedeva della cocaina, meno di un grammo, ad un assuntore locale. Avrebbe tentato di disfarsi della droga alla vista dei militari, ma la sostanza stupefacente è stata ritrovata all’interno di alcune sterpaglie, vicine al posto dove si trovava Liotta. Il ventitreenne è stato poi condotto in caserma per le formalità di rito e poi rimesso in libertà in base a quanto disposto dall’Autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X