INDAGINI

Mezzi agricoli in fiamme a Cassibile, non escluso il dolo

di

CASSIBILE. Un incendio ha divorato un trattore di proprietà di un’azienda agricola situata a traversa Bonavia, alle porte di Cassibile. Le fiamme, che si sono scatenate nella notte tra giovedì e venerdì, hanno anche danneggiato un veicolo ed ora sul caso ci sono le indagini degli agenti della Squadra mobile di Siracusa. Sebbene gli inquirenti sostengono che le «cause sono da accertare» c’è il forte sospetto di un’azione dolosa, insomma un’intimidazione nei confronti dell’imprenditore.

Il titolare dell’azienda agricola non è stato ancora sentito dalle forze dell’ordine, sarà ascoltato nelle prossime ore e le sue parole potrebbero consentire agli inquirenti, coordinati dai magistrati della Procura di Siracusa, di comprendere in quale area, privata o professionale, concentrare gli sforzi investigativi. Non c’è, al momento, una pista privilegiata e come capita in questi casi la polizia sonda ogni ambito della vita della vittima. Qualora la matrice dolosa dovesse trovare conferma, tra le ipotesi emergerebbe quella che porta al racket delle estorsioni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X