MAFIA

Avrà un pc in cella per scrivere la tesi, accolto ricorso di Attanasio

di
arresti di mafia, Siracusa, Cronaca
Il carcere Bancali di Sassari dove è detenuto Alessio Attanasi

SIRACUSA. Nella sua cella avrà un personal computer per preparare la tesi di laurea in legge e delineare la sua strategia difensiva. Niente di strano se non fosse che il detenuto è Alessio Attanasio, 46 anni, ritenuto dai magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Catania il boss della cosca siracusana «Bottaro-Attanasio» e per questo motivo in regime di 41 bis. Ha vinto un braccio di ferro con l’amministrazione penitenziaria di Sassari, si legge sul Giornale di Sicilia in edicola, che non solo gli avrebbe vietato il pc ma anche la lettura di alcuni libri e riviste.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X