FESTA

Santa Lucia, a Siracusa si riapre il ponte con la Svezia

di

SIRACUSA. Un rapporto con la Svezia che rinasce nel segno della tradizione, del canto e della Patrona. Nell’anno in cui le celebrazioni per Santa Lucia guardano con forza ai giovani riparte da un gemellaggio tra due scuole il gemellaggio da anni unisce Siracusa alla Svezia. L’ambasciata svedese, rappresentata da Robert Rydberg, ha inserito anche la città tra le tappe delle annuali celebrazioni organizzate in occasione della festa di Santa Lucia.

Ed è così che martedì sera, alle 20,30, in Cattedrale un gruppo di nove giovani del liceo musicale «Nordiska Musikgymnasiet» di Stoccolma si esibiranno in un concerto cantando i tradizionali inni natalizi. Con loro ci saranno anche gli studenti del liceo musicale «Tommaso Gargallo».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X