SANITA'

Patologie da amianto, all'ospedale di Augusta attivato il centro regionale

AUGUSTA. Attivato all’ospedale Muscatello di Augusta il «Centro di riferimento regionale per la cura e la diagnosi delle patologie da amianto». La struttura è prevista dalla legge dell’aprile 2014.

«Il Centro Amianto servirà da riferimento per l’intero bacino regionale e la sua funzionalità conterà sulla erogazione dei finanziamenti specifici secondo la legge regionale 5 del 2009 che prevede risorse aggiuntive di bilancio per le aziende in cui ricadono aree a forte impatto industriale come quella di Augusta. Il potenziamento del polo oncologico megarese rappresenta uno dei punti cardine del piano di riorganizzazione della sanità di questa provincia» ha commentato il commissario dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta.

Il Centro, dotato del supporto tecnologico necessario alla diagnosi e cura delle patologie da amianto, offrirà assistenza sanitaria in termini di diagnosi clinica-strumentale e trattamento, attuando un percorso multidisciplinare nei soggetti riconosciuti come esposti all’amianto e nei sospetti tali. Si attiverà una corsia preferenziale per i lavoratori delle industrie, per l’individuazione precoce dei potenziali esposti e l'eventuale inizio di trattamenti specialistici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X