DROGA

"Una pietra di eroina in casa", arrestato un 26enne a Rosolini

di

ROSOLINI. Nella sua abitazione, i carabinieri hanno scovato una pietra di eroina che sarebbe potuta essere suddivisa in tantissime dosi per la vendita al dettaglio. E’ stato tratto in arresto Santo Armenia, 26 anni, di Rosolini, con precedenti penali, che deve rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti per fini di spaccio ma è anche accusato di furto di energia elettrica per essersi allacciato abusivamente all’illuminazione pubblica.

Come disposto dai magistrati della Procura, che coordinano le indagini, il giovane è ai «domiciliari», mentre la droga è stata posta sotto sequestro. Nel corso della perquisizione nella sua abitazione, i carabinieri della stazione di Rosolini, al comando del tenente Paolo Perrone della Compagnia di Noto, hanno scovato quella pietra dentro un involucro, di quelli usati per le sorprese nelle uova di Pasqua.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X