GUARDIA COSTIERA

Occupazione abusiva di suolo, sequestrato un lido balneare a Noto

NOTO. La Guardia costiera di Avola ha sequestrato, nel territorio di Noto, uno stabilimento balneare per occupazione abusiva di suolo demaniale. I militari hanno accertato che nonostante la concessione fosse stagionale (dall’uno aprile al 30 ottobre), continuava a restare aperta.

Denunciato il legale rappresentate dello stabilimento, e sequestrata la struttura abusiva in legno (una pedana di circa 160 mq rialzata dall’arenile), 10 cabine in legno, una struttura adibita a copertura, un pattino di salvataggio e una torretta di avvistamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X