SCUOLA

Istituto Archia a Siracusa: nuove proteste

di

SIRACUSA. Una richiesta di confronto in Prefettura, alla presenza del dirigente dell’Ufficio scolastico regionale, della dirigente dell’Istituto comprensivo «Archia», dei rappresentanti del Comune e dei genitori degli alunni per trovare una soluzione che possa evitare il prosieguo dei doppi turni ed il piano di trasferimento per alcune classi in altri istituti lontani dal quartiere Epipoli.

L’impegno a sollecitare un vertice coordinato dal prefetto è stato ribadito nel corso della riunione avuta tra il dirigente dell’Ufficio scolastico regionale, Emilio Grasso ed una delegazione di genitori che avevano protestato già lunedì scorso sotto la sede di viale Tica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X