CARABINIERI

Lo riconosce su Facebook, donna di Melilli fa arrestare un rapinatore

MELILLI. Una donna di 59 anni, di Città di Giardino, frazione di Melilli, ha riconosciuto su Facebook il volto dell'uomo che pochi giorni prima l'aveva rapinata in casa. La foto dell'uomo, come riporta il Giornale di Sicilia, era finita su Facebook perché era stato nel frattempo arrestato per furto dai carabinieri. Quando la donna lo ha visto sui social ha capito che si trattava della stessa persona.

La Procura di Siracusa ha deciso di emettere un provvedimento di fermo nei confronti di Rosario Parentignoti, 33 anni, disoccupato, avolese, con precedenti penali, con l’accusa di rapina. Secondo gli inquirenti, il disoccupato, nel cuore della notte del 2 novembre scorso, è entrato nella casa della donna con l’obiettivo di portarle via soldi e preziosi, minacciandola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X