BULLISMO

A Noto due ragazze picchiano una quindicenne e la madre, denunciate

NOTO. Bullismo nei confronti di una quindicenne e della madre. Due minori, di 14 e 16 anni, di Noto, in provincia di Siracusa, sono state denunciate dagli agenti del commissariato per lesioni personali dolose aggravate dalla premeditazione, minacce, atti persecutori continuati in concorso.

A far scattare le aggressioni sarebbe stato l'amore per uno stesso ragazzo. Secondo quanto riferito dalla polizia i fatti risalgono a settembre scorso: la vittima, una ragazzina di 15 anni, è uscita da scuola quando le due coetanee l'hanno presa per i capelli e picchiata.

La vittima ha raccontato tutto alla madre che ha incrociato in strada le due minori ed ha chiesto spiegazioni. La reazione è stata ancora più violenta: anche la madre è stata presa a botte dalle due ragazzine che hanno anche preso a calci la piccola autovettura della loro compagna di scuola. Immediata la denuncia della madre alla polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X