CARABINIERI

Lancio di pietro verso anziani e turisti a Ortigia, in comunità un 15enne

di

SIRACUSA. Era diventato l’incubo per molti anziani e residenti di Ortigia a cui non risparmiava offese e soprattutto lanci di pietre. Perfino i turisti, appena scesi dalle navi da crociera, sarebbero stati accolti da una fitta sassaiola, di cui si sarebbe reso protagonista un quindicenne di Siracusa.

Al termine di un’indagine, durata qualche settimana, i carabinieri hanno bloccato e condotto il ragazzino in una comunità di recupero come disposto dai magistrati della Procura dei minori di Catania. Il «bulletto» ormai da mesi aveva fatto parlare di se per via delle sue imprese, che, in qualche occasione, avrebbe portato a termine insieme ad alcuni amici, coetanei come lui.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X