IL CASO

Scavi allo stadio di Siracusa, trovati reperti archeologici

di

SIRACUSA. Resti archeologici che potrebbero risalire ad un’antica costruzione che era presente nella zona, di cui è incerta, per il momento, la datazione: una scoperta straordinaria quella che sta venendo alla luce vicino alla pista di atletica dello stadio «De Simone» di Siracusa.

La zona del ritrovamento si trova vicino alla curva ospiti dello stadio ed è stata monitorata in questi giorni, per consentire che i lavori possano essere eseguiti in sicurezza. Una scoperta avvenuta per caso, come accade spesso in alcune zone della città: durante alcuni lavori di scavo per la rete idrica gli operai del cantiere avrebbero trovato dei resti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X