AMBIENTE

Agrumeto trasformato in discarica a Lentini, scatta il sequestro

di

LENTINI. Un agrumeto sarebbe stato trasformato in un deposito sotterraneo abusivo di materiali provenienti dai lavori di sbancamento della discarica di Grotte San Giorgio, a Lentini, che è in fase di ampliamento.

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Siracusa ha così disposto il sequestro di una area di 100 mila metri quadrati di terreno, situati in contrada Armicci, nel territorio di Lentini, mentre i magistrati della Procura di Siracusa hanno iscritto nel registro degli indagati L.G. e L.A., rappresentanti di due società che operano nel settore dello smaltimento e trattamento dei rifiuti, nonché un professionista M. A., ideatore di due progetti di miglioramento fondiario del sito finito sotto la lente di ingrandimento degli inquirenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X