SERIE C

Siracusa, Mancino: «La vittoria col Rende rafforza il morale»

di
siracusa calcio, siracusa serie c, Siracusa, Sport
Nicola Mancino

SIRACUSA. Il Siracusa ha ripreso ieri pomeriggio gli allenamenti sul sintetico del «Di Bari« di via Lazio per preparare la terza trasferta consecutiva: gli azzurri di Paolo Bianco giocheranno sabato alle 14,30 nella tana del Racing Fondi guidato dal «principe« Giuseppe Giannini.

Non si è allenato l'attaccante Emanuele Catania uscito malconcio dalla trasferta di Rende. Qualche giorno di riposo per far emarginare la ferita alla gamba destra dopo un intervento scomposto da parte di un avversario. All'attaccante azzurro sono stati applicati alcuni punti di sutura. Catania , in più di una occasione durante la partita in terra calabrese, ha chiesto l'ausilio da parte dello staff sanitario. Solo quando avrà recuperato pienamente potrà rientrare a lavorare con il gruppo.

Ieri i reduci dalla trasferta vittoriosa di Rende hanno svolto solo corsa all'interno del rettangolo di gioco mentre il resto della squadra ha lavorato prima con il preparatore Alberto Guidetti poi spazio ad alcune partitelle su un campo a dimensioni ridotte.

Oggi la squadra dovrebbe svolgere un'unica seduta al centro sportivo Pantanelli in attesa che venga consegnato lo stadio «Nicola De Simone», ieri sul rettangolo di gioco sono state posizionate le porte e definite pure le due aree tecniche. Anche a bordo campo è stata posata l'erba sintetica. Il Siracusa non vedere l'ora di mettere piede sul nuovo sintetico ed evitare così le «migrazioni» in altri campi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X